Adio Leon

Ecco alcune immagini relative all'attivitÓ nell'ambito del progetto
"Adio Leon!" svolta nel corso dell'estate 1996


Il concerto di Capodistria
Da sinistra:
Franco Susini, Roberto Tombesi, Corrado Corradi, Andrea Del Favero, Nicola Odorizzi, Dario Marusic, Mauro Odorizzi.

adio.jpg (312167 byte)              adio1.jpg (261753 byte)              adio2.jpg (261841 byte)

"Adio Le˛n!" come si intuisce giÓ dal titolo Ŕ uno spettacolo messo in scena per il bicentenario (che ricorreva nel '97) della caduta della Repubblica di Venezia.
Un itinerario musicale, culturale e poetico che dal Trentino porta fino in Dalmazia: un critico omaggio a chi govern˛ le nostre terre per alcuni secoli, lasciando tangibili tracce del proprio passaggio.
"Adio Le˛n!" Ŕ un progetto dei gruppi Abies Alba (Trentino), Calicanto (Veneto) e La sedon salvadie (Friuli).
Lo spettacolo propone un percorso di canti, melodie e racconti nei vari dialetti, seguendo un filo tra storia e fantasia che punti a riconsiderare il valore delle tradizioni in una prospettiva di incontro culturale e di convivenza tra i popoli. Sullo sfondo l'influenza che ha avuto Venezia, il Leone di San Marco, sullo sviluppo di un territorio che va dalle alpi all'adriatico. Vengono accostati materiali tradizionali attingendo alla cultura ed alla creativitÓ espressa dai territori del nord-est d'Italia e dell'Istria, da cui i musicisti provengono.

Indietro
torna alla pagina precedente


Web designed  Nicola Odorizzi
Pagina aggiornata al mese di ottobre 2000