Associazione culturale ABIES ALBA
 e Circoscrizione RAVINA/ROMAGNANO


organizzano la sesta edizione dei
 

LABORATORI
di musica popolare
 anno 2006
 


Storia e finalità dei Laboratori

I Laboratori di musica popolare nascono cinque anni fa nell’ambito del festival “Itinerari folk”, come iniziativa di formazione alla musica incentrata sugli strumenti e i repertori popolari/tradizionali. Si rivolgono a persone di ogni età che desiderano avvicinarsi o riavvicinarsi alla pratica strumentale in un modo semplice, non teorico, basato prevalentemente sull’ascolto e l’imitazione e con l’obiettivo principale di divertirsi con la musica. Nello stesso tempo i laboratori sono una delle poche opportunità a livello provinciale per chi voglia seriamente approfondire lo studio di strumenti e musiche etniche e tradizionali. L’idea si è concretizzata attraverso la collaborazione dei vari musicisti che negli ultimi anni, in Trentino, si sono dedicati alla musica tradizionale promuovendo la costituzione di gruppi e iniziative in questo ambito.

All’interno dei Laboratori viene dedicato ampio spazio anche alla dimensione della musica d’insieme che si esprime ai primi di luglio, all’interno di "Itinerari folk", in una esibizione di tutti gli allievi accompagnati dai docenti e da altri musicisti ospiti. L’ensemble, chiamato ironicamente “Orchestra dei miracoli”, ben rappresenta lo spirito e l’entusiasmo che deve attraversare questi laboratori, estesi ultimamente anche alla pratica della danza popolare che si è diffusa in provincia per merito di diverse associazioni.

Proposte 2006

Per questa edizione, viste le ampie richieste, si riparte in anticipo rispetto al passato ed infatti, già dal mese di ottobre 2005 gli allievi di organetto diatonico hanno iniziato i laboratori distribuendosi su 3 livelli in funzione delle abilità individuali.
Per quanto riguarda il corso BASE-principianti sono ancora
disponibili alcuni posti a partire dal mese di gennaio quando si riapriranno le iscrizioni. Gli incontri saranno quindicinali e mensili per il gruppo più evoluto. Nel mese di giugno, in preparazione dell'esibizione con l'orchestra dei miracoli, prevediamo di trovarci invece tutte le settimane.

Nel mese di novembre si è già tenuto il primo stage di cornamusa sotto la guida di Walter Biella.

Da gennaio 2006 oltre alla prosecuzione del corso di organetto diatonico riprenderanno le lezioni di mandolino verranno anche attivati altri stage o corsi brevi sulla base delle richieste specifiche e del numero di adesioni.

Catalogo dei corsi
ORGANETTO DIATONICO:
Nicola Odorizzi
MANDOLINO:
Sandro Boni

S
tage e corsi brevi o periodici
CORNAMUSA (baghèt): Valter Biella
CHITARRA: da definire
GHIRONDA:
da definire

Modalità organizzative

Le lezioni dei corsi e degli stage si terranno presso le sale della Circoscrizione:

- centro civico di Romagnano, via Sette Fontane, 1;
- sede circoscrizione di Ravina, via val Gola, 1;

Tutta l’attività si svolgerà da ottobre 2005 a giugno 2006.
I corsi principali sono organizzati con lezioni settimanali o quindicinali che si terranno nelle giornate di lunedì o martedì, nella fascia oraria serale.
L’inizio dei corsi principali è fissato per il 17 gennaio 2006.
Il corso breve di Baghét si svolgerà nel mese di novembre.
Potranno essere attivati altri corsi in funzione delle richieste specifiche e del numero di iscritti.


Per chi non dispone di uno strumento proprio, è possibile rivolgersi ai docenti per conoscere la possibilità di acquistare gli strumenti a condizioni favorevoli o di affittarli come nel caso della ghironda e dell’organetto.
Oltre alle lezioni individuali e per gruppi, i laboratori prevedono momenti di musica d’insieme finalizzati ad uno o più spettacoli di fine corso.

Costi
Per informazioni su quote di iscrizione relative al corso di organetto diatonico chiamare i contatti segnalati sotto.
Per i restanti corsi e stage i costi verranno stabiliti di volta in volta anche in relazione al numero di iscritti.
Per l’iscrizione ai corsi principali, da parte di allievi con meno di 18 anni, i laboratori offrono un incentivo particolarmente interessante: la riduzione del 50 % della quota di iscrizione.

Informazioni ed iscrizioni
entro il 17 gennaio 2005

Per le iscrizioni o per qualsiasi informazione relativa alle iniziative proposte dai Laboratori, potete contattarci tramite questo indirizzo e-mail:
gruppo@abiesalba.org

oppure potete chiamare i seguenti numeri:
Per iscriversi o comunicare esigenze e interessi particolari:
328.6686860 
- Mauro
339.5620069
  - Nicola

in collaborazione con
ITINERARI FOLK FESTIVAL